fbpx

Per antiche strade.

 Per antiche strade.

A partire da sabato 30 maggio sarà disponibile PER ANTICHE STRADE. Storie di viandanti che hanno fatto l’Europa, la prima serie podcast prodotta da Iperborea in collaborazione con l’Ambasciata e il Consolato Generale del Regno dei Paesi Bassi, realizzato da Matteo Caccia.

Protagonista il nuovo libro dello scrittore olandese Mathijs Deen, Per antiche strade (tradotto da Elisabetta Svaluto Moreolo, in uscita mercoledì 27 maggio), un saggio narrativo dedicato alle strade d’Europa, un viaggio straordinario nel tempo e nella cultura europea, un libro sul viaggio e sui viaggiatori, dove le strade diventano storie e dove l’autore ripercorre le orme di rifugiati, banditi, pellegrini, ciclisti, cercatori di fortuna e conquistatori. Il libro sarà raccontato e approfondito da Matteo Caccia in 8 puntate rilasciate settimanalmente, ascoltabili in anteprima tramite la newsletter di Iperborea e, successivamente, sulle principali piattaforme streaming gratuite.

Mercoledì 27 maggio sarà online sui canali social di Iperborea un video di presentazione del progetto, in occasione dell’uscita del libro.

Il libro

«Questa è la E8, che va da Londra a Mosca.» Mathijs Deen è ancora un bambino quando suo padre descrive così il tragitto che li porta a casa dei nonni, nell’Olanda profonda, trasmettendogli il fascino per quella rete di antiche strade che attraversano l’Europa e che sono all’origine di questo libro. Strade battute da esploratori, conquistatori e mercanti, profughi, banditi e pellegrini che con i loro continui movimenti e scambi nel corso di millenni hanno composto il ricco mosaico culturale del nostro continente, costruito la nostra identità e il nostro presente. Trasformando le strade in storie, Deen ci accompagna alla scoperta di questi viandanti d’eccezione, personaggi reali dalle vite romanzesche, protagonisti di avventure epiche o curiose che aprono finestre inattese sulla Storia ufficiale: dal lungo cammino che portò il primo uomo, partito dall’Africa, a toccare il suolo europeo nel Pleistocene, all’epopea di Bulla Felix, il leggendario brigante romano che derubava i patrizi e liberava gli schiavi sulla via Appia; dall’ebreo sefardita in fuga dall’Inquisizione che esportò in Olanda il grande teatro spagnolo del Seicento, a un campione inglese delle prime corse d’auto sulle strade d’Europa che a inizio Novecento alimentarono il culto della velocità, destinato presto a esplodere nel primo conflitto mondiale. Ogni capitolo ci cala in una nuova epoca e in un diverso Paese che è sempre teatro di scontri e incontri tra popoli, idee e culture, ogni storia racconta qualcosa di ciò che ci unisce, immergendoci in un grande viaggio nel tempo sulle orme dell’uomo europeo.

Mathijs Deen (1962) è uno scrittore e giornalista olandese, autore di reportage, documentari e programmi radiofonici. Ha pubblicato saggi narrativi, raccolte di racconti e un romanzo, che gli sono valsi importanti riconoscimenti di pubblico e critica. Per antiche strade, che combina ricerca storica, diario di viaggio e racconto, è il suo primo libro pubblicato in Italia.

Matteo Caccia raccoglie scrive e racconta storie alla Radio e dal vivo, per iscritto e a voce. Lo ha fatto a Radio Popolare, Radio2 e ora a Radio24, dove è in onda tutti i giorni alle 15 con “Linee d’ombra”. Ha creato e conduce “Don’t tell my mom”, storyshow in scena ogni primo lunedì del mese a Milano. Per Audible è autore della serie podcast “La Piena”. Ha scritto tre romanzi. È maestro del biennio “Brand new” presso la Scuola Holden di Torino.

0 Reviews

Related post